Organizziamo il tuo primo lancio col paracadute, in tandem, con un istruttore. Ti facciamo diventare paracadutista in 3 giorni con il corso di caduta libera AFF e perfezioniamo il tuo volo con allenamenti nel tunnel del vento.

Il nostro scopo è diffondere la conoscenza di questo sport ed essere il punto di riferimento anche per chi paracadutista lo è già, stimolando un continuo miglioramento delle tecniche ed una continua attenzione alla sicurezza.

È nostro desiderio consentire a chiunque, indipendentemente da sesso ed età, di vivere le grandi emozioni che questa attività regala, fornendo grazie ad uno staff di istruttori qualificati ed esperti, la possibilità di sperimentare il volo attraverso lanci di ambientamento con istruttore e paracadute biposto tandem, corsi AFF (Accelerated Free Fall) ed allenamenti all'interno del tunnel del vento verticale.

Il Paracadutismo per noi

Crediamo fortemente in un paracadutismo che non sia semplicemente uno sport da praticare nel tempo libero, ma sopratutto un'esperienza di vita, un'emozione nuova da scoprire ad ogni lancio, un modo per vincere quelli che si credevano essere i propri limiti.

Sappiamo per esperienza che con metodo, molta passione, l'ausilio di materiali e tecnologie fino a qualche anno fa inimmaginabili e l'utilizzo di tecniche di insegnamento moderne e affinate in anni di lavoro possiamo raggiungere il nostro obbiettivo consentendo a chiunque lo desideri di conoscere veramente il volo umano e di poterlo sperimentare ed evolvere.

Ed ora... cosa aspetti? visita le nostre pagine per saperne di più sul paracadutismo e le sue discipline, scopri come si svolge un corso di caduta libera e... regalati un'emozione indimenticabile, puoi iniziare prenotando subito un lancio di prova con istruttore e paracadute tandem!

Wiki-paracadutismo

Paracadutismo
Con il termine paracadutismo si intende l'attività, sportiva o militare, di lanciarsi (dai paracadutisti viene utilizzato il termine "saltare"), da un aereo, un elicottero o un pallone aerostatico in volo ad una quota tale da permettere l'apertura di un paracadute come strumento per rallentare la caduta e consentire un atterraggio sicuro. Leggi tutto
Paracadute
Il paracadute è uno strumento, inizialmente immaginato e disegnato da Leonardo da Vinci, utilizzato per diversi scopi civili e militari, costruito in vari tipi di materiali, prevalentemente sintetici, che, assicurato mediante un apposito imbraco, consente di rallentare la velocità di caduta di una persona o un oggetto al fine di consentirne un atterraggio sicuro e senza danni. Più tecnicamente il paracadute è un deceleratore aerodinamico in grado di opporre una resistenza, e conseguentemente una decelerazione, ad un corpo in caduta libera. Leggi tutto
Vela (canopy)
La vela a profilo alare, o canopy, è la più moderna vela per paracadute ed è di tipo planante. Il principio su cui si basa tale vela, come per le ali di un aereo, è la portanza, che genera un forza in grado di sostenere il peso del paracadutista durante il volo. Leggi tutto
Caduta libera
In ambito paracadutistico con caduta libera si intendono i lanci eseguiti ad quota sufficientemente alta da permettere al paracadutista di lanciarsi ed aprire manualmente, dopo alcuni secondi di caduta libera, il paracadute ad una quota stabilita. Durante la fase di caduta libera è possibile eseguire diversi tipi di esercizi in volo, che differenziano le diverse discipline del paracadutismo sportivo. Leggi tutto
Lancio tandem
Un lancio con istruttore e paracadute biposto tandem è un lancio in cui una persona senza alcuna preparazione specifica al paracadutismo, generalmente al primo lancio, può sperimentare le fasi del lancio con paracadute e di caduta libera grazie ad uno specifico imbraco che gli consente di essere agganciato ad un istruttore qualificato. Il paracadute tandem utilizzato in questi tipi di lanci è costruito per sostenere due persone, ed è dotato di stabilizzatore per la caduta libera (il drogue) e di una vela più grande di quelle normalmente utilizzate (tra i 360 e i 400 piedi quadri). Leggi tutto
Corso di paracadutismo AFF
Il corso Aff (Accelerated Free Fall) è il più moderno standard per i corsi di paracadutismo sportivo. Il nome, acronimo di termini inglesi, sta ad indicare la imbattibile velocità di apprendimento che si ottiene grazie a questo tipo di istruzione. Il corso si compone di una parte teorica in aula di circa 6 ore, supportata da materiale didattico specifico e tecnico, e da una parte di 7 lanci, chiamati "livelli". Il punto di forza di questo corso è l'estrema flessibilità con cui si adatta all'allievo paracadutista, rendendo l'apprendimento personalizzato, rapido ed efficace. Leggi tutto
Tunnel del vento
Il Vertical Wind Tunnel, o tunnel del vento verticale, è il più moderno simulatore di caduta libera ed è composto da una struttura verticale all'interno della quale viene creato forzatamente un flusso d'aria in grado di sostenere una o più persone. È ormai ampiamente riconosciuta l'enorme utilità di tale strumento al fine di agevolare e velocizzare l'apprendimento di tecniche di volo in caduta libera. Leggi tutto
Tuta alare
La tuta alare o wingsuit , è una particolare tuta utilizzata nei lanci di paracadutismo sportivo che riesce a conferire al paracadutista un profilo alare grazie al quale trasformare la velocità del corpo in caduta libera in velocità di avanzamento orizzontale. La sua forma, mirata ad ottenere una maggiore superficie di appoggio sull'aria, richiama molto le forme dello scoiattolo volante. Attualmente una normale tuta alare, rispetto ad una velocità media di caduta libera di circa 200 km/h, consente di rallentare fino a circa 70 km/h, con una velocità orizzontale di 180 km/h. La tuta alare è particolarmente usata nel Base jumping, in quanto consente di raddoppiare i tempi di caduta libera e aumenta la distanza dai possibili ostacoli, diminuendo il rischio di incidenti. Leggi tutto
Base jumping
Il Base jumping (o più correttamente B.A.S.E. Jumping) è uno sport estremo che consiste nel lanciarsi da varie superfici, rilievi naturali, edifici o ponti, ed atterrare mediante l'utilizzo di uno specifico paracadute. Le superfici dalle quali, di solito, si eseguono i lanci sono sintetizzati (in inglese) dal nome stesso: Buildings (edifici), Antennas (torri abbandonate o simili), Span (ponti), Earth (scogliere o altri tipi di formazioni naturali). A causa dell'elevata pericolosità in molte nazioni il BASE è stato dichiarato illegale, tuttavia, da quando hanno iniziato a diffondersi i lanci con tuta alare, la disciplina ha aumentato sensibilmente il livello di sicurezza, potendo aumentare la distanza tra il punto di apertura del paracadute ed i possibili ostacoli. Leggi tutto
Freefly
Il volo tridimensionale, o Freefly, letteralmente "volo libero", si basa sulla capacità di poter utilizzare il proprio corpo durante la caduta libera al fine di creare movimenti e posizioni non solo sul piano orizzontale ma anche in quello verticale. Le principali posizioni assunte durante la caduta libera sono la discesa in piedi o "stand-up", la discesa in posizione seduta o "sit-fly" e la discesa a testa in giù o "head-down". Tali posizioni consentono di raggiungere e superare i 300 km/h. Sotto l'aspetto competitivo le squadre di freefly sono composte da due elementi più un video-operatore che volando assieme creano coreografie spettacolari che vengono valutate in difficoltà e pulizia di esecuzione. Leggi tutto
Freestyle
Il Freestyle è una disciplina paragonabile alla ginnastica artistica per posizioni ed evoluzioni a corpo libero. Il/la paracadutista, lanciandosi da una quota di lancio standard di 4500 metri, esegue delle figure acrobatiche prestabilite dove l'eleganza e la fluidità dell'esecuzione, combinate con la creatività, sono elementi determinanti per la valutazione dei competitori. Il freestylist è sempre accompagnato da un video-operatore detto "cameraflyer" o "videoman" che ne immortala le acrobazie a distanza ravvicinata e con lui forma la squadra. La capacità del cameraflyer è determinante nel punteggio della squadra durante le competizioni. Le prove di Freestyle si distinguono in "libere", dove il performer e il video devono proporre una scenografia di loro invenzione e dimostrare di saper volare insieme e di riuscire ad eseguire determinati movimenti, ed "obbligatorie", salti in cui il performer deve riuscire a riprodurre con la giusta tecnica e in un tempo determinato più figure possibili. Leggi tutto
Canopy piloting (swoop)
Il canopy piloting, anche conosciuto come swoop è l'arte di pilotare con precisione e accuratezza un paracadute ad alte prestazioni. Recentemente infatti, grazie allo sviluppo ed alla larga diffusione di vele sempre più performanti, si è cominciato a sperimentare questa disciplina che prevede l'esecuzione di manovre a vela aperta al fine di aumentare la velocità in atterraggio da smaltire poi in lunghi e veloci avanzamenti sfiorando il terreno o uno specchio d'acqua con gambe e pancia (swoop). Leggi tutto
Skysurf
Lo Skysurf, consente l'esecuzione di movimenti tridimensionali in caduta libera con l'ausilio di una speciale tavola fissata ai piedi. Sfruttando il flusso d'aria, come un cuscino su cui appoggiare la tavola, si effettuano acrobazie molto spettacolari raggiungendo incredibili velocità sul piano orizzontale. L'approccio a questa disciplina avviene per gradi, dopo una buona e provata capacità di volo in posizione verticale. In caso di perdita di controllo, per emergenza, ma anche in fase di atterraggio, la tavola può essere sganciata tramite il sistema a tre anelli a cui è vincolata. Leggi tutto
Relativo (RW)
L'FCL (formazione in caduta libera) detta anche "lavoro relativo" e indicata comunemente con RW (dall'inglese "Relative Work") è una disciplina di gruppo praticata agonisticamente da formazioni di 4, 8 o 16 elementi. Consiste nell'esecuzione in caduta libera di figure prestabilite sul piano orizzontale, valutate per velocità di esecuzione e precisione. E' una specialità molto tecnica e richiede un notevole affiatamento nel gruppo. Esiste anche l'FCL grandi formazioni, non agonistico, del quale l'attuale record del mondo è stato registrato in Arizona il 12 Dicembre 2002 con una formazione di 300 elementi mantenuta per 7,2 secondi. Leggi tutto
Canopy Relative Work
Il Canopy Relative Work anche conosciuto come Canopy Formation, è una disciplina di squadra che consiste nel creare figure a vela aperta. Le formazioni a 2 o 4 elementi (2 way e 4 way), a paracadute aperto effettuano prese di mani e piedi sulla vela e sulle bretelle dei compagni, eseguendo figure e rotazioni che vengono riprese da un cameraman esterno alla formazione. Leggi tutto
Precisione in atterraggio
La disciplina Precisione in atterraggio consiste in una prestazione individuale a vela aperta. I competitori eseguono lanci da una quota di circa 1200 metri, se a squadra, e 800 metri, se individuale, e puntano ad atterrare, generalmente con il tallone, al centro di un bersaglio prestabilito attualmente di 3 cm di diametro e di colore contrastante e ben visibile. La prestazione viene valutata sulla base della distanza di atterraggio dal centro del bersaglio. Il centro del bersaglio si avvale di un Sistema di Misurazione Automatica (AMD) che misura fino a 15 cm. di errore dal centro, vince la squadra (o l'atleta) che facendo la sommatoria dei lanci, totalizza un minor numero di cm. di errore dal centro. Leggi tutto
Stile
Consiste in un lancio da una quota di 2200 metri (approssimativamente 7000 piedi) con a disposizione circa una trentina di secondi di caduta libera. In questo frangente si deve eseguire una concatenazione di 6 evoluzioni, volteggi, nel minor tempo possibile che consistono in: un giro sull'orizzonte di 360 gradi, l'inversione di esso, una giravolta (looping) all'indietro e la ripetizione di essi. Per ogni lancio ci sono 4 combinazioni d'esecuzione che vengono sorteggiate in precedenza. Simultaneamente ogni concorrente viene ripreso da terra da una postazione video e successivamente giudicato da una giuria. Detta giuria deve aggiungere delle frazioni di secondo di penalità al tempo effettivo di esecuzione asseconda se ogni singola figura non viene effettuata correttamente nel beccheggio (pitch), rollio (roll) e giro di 360 gradi. Vince chi a fine gara, dopo più lanci ha totalizzato un tempo totale inferiore. Leggi tutto

Commenti

L'addio al nubilato migliore che potessi desiderare!
Elisa, Roma
Un'emozione indescrivibile
Lucia, Settimo Torinese (Torino)
L'esperienza più bella della mia vita
Federica, Rho (Milano)
Ho volato anche io!
Sara, Ozzano dell'Emilia (Bologna)
Semplicemente indimenticabile
Franco, Rapallo (Genova)
Il mio mito è Patrick de Gayardon
Sara, Altamura (Bari)
Un regalo fuori dal comune
Luca, Chioggia (Venezia)
Io volo
Samanta, Montevarchi (Arezzo)
Un giorno indelebile
Roberto, Crema (Cremona)
Dopo il corso... tuta alare!
Enrico, Desenzano del Garda (Brescia)
Grazie alle mie amiche per il fantastico regalo!
Francesca, Correggio (Reggio Emilia)
Prima o poi... B.A.S.E. il mio sogno
Giulia, Scandicci (Firenze)
Una domenica con gli amici e... un lancio da 4500 metri!
Andrea, Carpi (Modena)
Finalmente un bel regalo!
Laura, Treviglio (Bergamo)
Un addio al celibato invidiabile!
Matteo, Bassano del Grappa (Vicenza)
Il miglior regalo di san valentino ricevuto in vita mia!
Claudio, Legnago (Verona)
Questa si che è una botta di vita!
Erika, Albignasego (Padova)
È stato bellissimo poterci lanciare in 6 tutti assieme!
Manuela, Cento (Ferrara)
4500 metri di adrenalina
Alessandra, Giugliano in Campania (Napoli)
Un corso AFF emozionante
Elisa, Salerno (SA)
Non avrebbero potuto farmi regalo migliore
Chiara, Foligno (Perugia)
Ho deciso di iscrivermi al corso dopo aver visto Red Bull Stratos
Ivan, Pistoia (PT)
Sono stato paracadutista nell'esercito ed ora... caduta libera!
Stefano, Fano (Pesaro e Urbino)
Volare oh oh
Vera, Acqui Terme (Alessandria)
Con voi mi sono lancioato nelle Marche sul mare... il mio sogno!
Fausto, San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno)
Vedere il lancio di Felix Baumgartner da 40000 metri mi ha fatto scattare questa passione
Damiano, Porto Sant'Elpidio (Fermo)
Un'esperienza di vita!
Luigi, Romano di Lombardia (Bergamo)
Ho superato le mie paure, è stato fantastico.
Lucrezia, Gallicano nel Lazio (Roma)
Non vedo l'ora di iniziare il corso!
Simona, Gravina in Puglia (Bari)
Divertimento ineguagliabile, grazie a tutto lo staff della scuola di paracadutismo.
Jason, Castelfranco Veneto (Treviso)
Grazie ai ragazzi dell'Accademia per avermi regalato il lancio!
Fabri, Finale Ligure (Savona)
Indimenticabile festa di laurea
Betty, Cervignano del Friuli (Udine)
Il regalo più bello che mio marito mi abbia fatto in 40 anni di matrimonio!
Fabiola, Castiglione delle Stiviere (Mantova)
Grazie del video irripetibile!
Rodolfo, Sessano del Molise (Isernia)
Una scuola di vita
Daniele, Toscana di Casatenovo (Lecco)
Volere è volare
Simon, Pergine Valsugana (Trento)
Wow, oggi nuvole come panna montata
Michele, Campagna (Salerno)
Non ci sono parole per descrivere le emozioni
Nicole, Merano (Bolzano)
Ciao Paracadutisti, grazie dell'emozione!
Gerry, Vaglio Basilicata (Potenza)
Mi sono fatto proprio un bel regalo.
Marta, Muggia (Trieste)
I miei genitori sono troppo avanti per avermi fatto un regalo simile
Rosalba, Bagno di Romagna (Forlì Cesena)
La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare... grazie ragazzi!
Virginia, Faenza (Ravenna)
100% adrenalina
Enio, Giano dell'Umbria (Perugia)
Ci vediamo martedì per il secondo!
Gianfranco, Salsomaggiore Terme (Parma)
3, 2, 1 .. e si vola!
Flavia, Palmi (Reggio Calabria)
Grazie al team di milancio per avermi fatto scoprire quest'emozione!
Gianluca, Fiorenzuola d'Arda (Piacenza)
Un fantastico primo maggio
Manuel, San Severino Marche (Macerata)
Volare... si può!
Miriana, Courmayeur (Valle d'Aosta)
Il regalo ideale
Felice, Schiavi di Abruzzo (Chieti)
Grazie della professionalità
Silvia, San Donnino di Liguria, Casalgrande (Reggio Emilia)
anche io milancio.com
Ivano, Novara di Sicilia (Messina)
Figoooo... grazie milancio!
Adriana, Imola (Bologna)
Grazie a Stefania per avermi organizzato questa fantastica esperienza come addio al nubilato, indimenticabile!
Marilena, Santa Giustina (Belluno)
Emozionante ed indimenticabile!
Palmiro, Orio al Serio (Bergamo)
Il mio ragazzo mi ha fatto il regalo più bello mai ricevuto!
Bianca, San Colombano Certenoli (Genova)
Wow...devo ancora riprendermi dall'emozione!
Nicola, Granarolo dell'Emilia (Bologna)
"Mi butto, mi getto tra le braccia del vento con le mani ci faccio una vela e tutti i sensi... li sento"
Azzurra, Thiene (Vicenza)
saltiamo! è pura adrenalina
Norma, Vergiate (Varese)
"Ohhhhhhhhhhhhhhh I wanna touch the sky I wanna fly so high"
Noemi, Villanova d'Albenga (Savona)
Una fantastica giornata al campovolo, una esperienza emozionante!
Edoardo, Poviglio (Reggio Emilia)
Il regalo per i 18 anni che non mi sarei mai aspettata...wow!
Edda, Montagnana (Padova)
Volere è Volare!
Olga, Montichiari (Brescia)
Giù di testa!
Aleardo, Borghetto di Vara (La Spezia)
Grazie flygang!
Walther, Molinella (Bologna)
Saltiamo col paracadute anche la prossima domenica! grazie ragazzi
Romano, Fratta Polesine (Rovigo)
Un vero divertimento verticale!
Fabrizio, Bresso (Milano)
Grandissimi adrenalina pura!
Romeo, Ospedaletti (Imperia)
Un grazie a moli dropzone, un'esperienza bellissima.
Carina, Molinella (Bologna)
Skydive now!
Valente, Salgareda (Treviso Veneto)
Grazie allo sky team!
Vanna, Migliaro (Cremona)
Skydive!
Jenny, Sarzana (La Spezia)
Grazie ai ragazzi dell'accademia!
Luca, Casale Monferrato (Alessandria)
Il vero volo umano!
Patrizia, Miramare (Rimini)
5/5 basato su 654 opinioni
Lascia il tuo commento

Info line

e prenotazioni

Fill out my online form.
Contattaci su whatsapp Contattaci su viber

Dove siamo

località più vicina a te

Fill out my online form.
Dove ci trovi

Facebook

milancio.com

Condividi

Youtube

ultimo video

Newsletter

promozioni ed offerte

Fill out my online form.
Newsletter air mail

Qualifiche

e riconoscimenti

United States Parachute Association Fai federazione aeronautica internazionale
Strong azienda produttrice di paracadute
Enac ente che regolamenta l'aviazione civile Csen ente di promozione dello sport
Coni comitato olimpico nazionale italiano